Caldaia junkers errore CE

L’errore CE sulla caldaia Junkers è un codice di difficile identificazione nonostante la documentazione ufficiale che spesso non lo riporta specificato. Vi aiutiamo a darne codifica attraverso l’esperienza del nostro esperto Marco che ha fornito indicazioni mirate sulle condizioni che lo provocano.

Errore CE caldaia Junkers: cause

Come spiegatoci da Marco, questo errore coincide con una la condizione in cui sebbene la scintilla produca regolarmente la fiamma, questa tende a spegnersi poco dopo l’avvio. Il funzionamento può durare alcuni secondi ma, tendenzialmente, non persiste per più di una decina di secondi.

Il codice CE si manifesta quando la caldaia si avvia e si spegne dopo pochi secondi

Le condizioni tecniche che sono causa della condizione descritta sono diverse e tutte collegate alla combustione oppure allo scarico dei fumi combusti.

Cosa provoca l’errore CE alla caldaia Junkers

Marco ci ha aiutato a definire le due possibili cause che danno origine al problema, al blocco della caldaia dopo il suo iniziale avvio.

  • Alimentazione della caldaia: pressione e distribuzione del Gas: il gas sporco, ricco di impurità, può bloccare la valvola gas che a sua volta non distribuisce più il carburante a livello del bruciatore dove la fiamma inevitabilmente muore. Ma una distribuzione insufficiente sul bruciatore può anche accadere a causa di scarsa pressione del gas da rete domestica. La combustione, però, può bloccarsi anche se l’ossigeno è insufficiente a causa di problemi al condotto di alimentazione: ne deriva una miscela aria\gas non adatta per la tenuta della fiamma. Solo in ultima istanza bisogna verificare la scheda elettronica.
  • Altro ordine di cause è quello legato allo scarico fumi che può risultare insufficiente. L’espulsione dei fumi combusti è fondamentale e se non si svolge correttamente, grazie ai sensori, causa il blocco della caldaia. Problemi possono riguardare il condotto che potrebbe ostruirsi, ma anche la ventola di espulsione che potrebbe rallentare o fermarsi. Possono crearsi ostruzioni fisiche dovute a detriti, fogliame e nidi di volatili che fungono da tappo causando un rientro dei fumi e un innalzamento della temperatura interna con intervento dell’elettronica di sicurezza.

Con la Manutenzione riduci il rischio di ERRORE CE

Non riesci a comprendere come possano verificarsi le cause descritte dell’errore CE sulla caldaia Junkers? Marco spiega che tutto ruota intorno ad usura e scarsa manutenzione, salvo per la condizione di insufficiente pressione del gas legata alla rete domestica.

L’usura annuale riduce del 15% le prestazioni della caldaia

Una caldaia che funziona abitualmente, ad uso di una classica famiglia e in un’abitazione con due bagni, ogni 14\16 mesi circa raggiunge livelli di occlusione da sedimenti tali da mostrare un calo delle prestazione del 15%. Senza contare che, in zone con acqua ricca di calcio il calcare può occludere anche le componenti legate al circuito idraulico.

Solo un controllo periodico permette al tecnico di pulire le componenti, eliminare sedimenti e verificare il perfetto stato di ventola, valvola gas, sonda e condotto di scarico. Eliminando le condizioni tecniche che possono causare danni si prolunga la vita di componenti e della caldaia nella sua interezza.